Catania

Catania cupola sant'agata

Catania fù fondata dai Calcidesi di Naxos nel 729 a.c. e nel tempo ha avuto diverse e svariate dominazioni che hanno lasciato le loro testimonianze sia come architettura che come cultura. La Catania che vediamo oggi è quella ricostruita dopo il violentissimo terremoto del 1693 che la rase al suolo.

catania palazzi del centro

Quasi tutti i palazzi nobiliari e le chiese furono ricostruiti in stile Barocco. Oggi rappresentano lo straordinario complesso architettonico e culturale del centro storico di Catania tutelato dall’unesco come Patrimonio dell’Umanità.

piazza duomo e chiesa sant'agata

Il centro storico parte da Piazza del Duomo ove anticamente sorgeva la Platea Magna. Qui confluiscono le più importanti vie della città dove è possibile trovare palazzi, negozi, chiese e la vita sociale di Catania. Abbiamo via Etnea , via Crociferi, Via Garibaldi e Via V. Emanuele.

catania via etnea

Per una visita di Catania, conviene parcheggiare o in Piazza Borsellino o al Parcheggio Bellini camminare lungo la via Etnea da Piazza Duomo sino alla Villa Bellini e diversificare addentrandosi nelle vie secondarie. Lungo il suo percorso potrete ammirare in pieno il Barocco Siciliano e l’Etna sempre visibile durante i suoi 3Km di passeggiata.

catania anfiteatro

Un’altra via interessante è quella dei Crociferi dove si trovano tante chiese in stile Barocco. Consigliamo di visitare il mercato giornaliero (fera ‘o lumi) vicino al parcheggio Bellini (in via Cosentino) e quello del pesce alle spalle di piazza Duomo.