Sicilia Taormina e dintorni a ottobre 2019

Quest’anno in Sicilia a Taormina e dintorni a ottobre, l’estate sembra non voglia finire. Anche le previsioni a breve e medio termine sembrano confermare questa tendenza. Bel tempo, mare calmo e tanti eventi intorno possono regalare agli avventori giornate di pieno relax. Taormina in sè è piena di turisti che girano per la città prendendo di mira i siti più importanti soprattutto il teatro Greco. Ma oltre questo c’è tanto altro da vedere nei dintorni di Taormina.

Etna

L’etna con i suoi 3.200mt rappresenta, in questo periodo, un luogo ideale per gli appassionati delle passeggiate nella natura e per quelli che vorrebbero vedere un vulcano in attività. Il cielo sgombero di nubi permette di avere un panorama unico che, in assenza di foschia, permette di scorgere la costa siciliana da Messina a Catania. Proprio in questi giorni l’Etna ha aumentato la sua attività con sbuffi di vapore e gas visibili da Taormina e dintorni il tutto in piena sicurezza. Questo è uno spettacolo unico specie per chi sceglie di raggiungere la vetta.

etna visibile dai dintorni di taormina
Sbuffi di gas visibili da Giardini-Naxos

Zafferana

Paese alle pendici dell’Etna che in ottobre si riempie di eventi che girano intorno all’Ottobrata manifestazione enogastronomica che ha come scopo quello di far conoscere i prodotti tipici dei luoghi Etnei. Ogni Sabato e Domenica del mese di ottobre un’area molto grande sarà luogo di attività culinarie di tutti i tipi dove è possibile mangiare dal salato al dolce. Il paese di Zafferana rappresenta l’ultimo insediamento abitativo prima della risalita sull’Etna ed il primo che il Vulcano prende di mira durante le violente eruzioni. Tuttavia nei secoli passati esso è stato colpito duramente, ma con pochi danni, solo due volte. Subito fuori Zafferana, risalendo il cono dell’Etna, vi è un’edicola con la Madonna che protegge il paese dalla muntagna (montagna).

ottobrata a zafferana uno dei paesi nei dintorni di taormina
Bancarelle con prodotti tipici locali.

Giardini-Naxos

Rappresenta il paese balneare per eccellenza. Spiagge per tutti i gusti, lungomare attrezzato e soprattutto molto sole. Ad ottobre, con le temperature che sfiorano i 30°, la stagione estiva sembra non finire. I lidi sono ancora pieni di ombrelloni e lettini, i turisti sono sdraiati in spiaggia a godersi il mare e le barche per le escursioni fanno spola tra il porto e l’isola bella. Dalle 10:00 sino alle 16:00 è possibile godere del mare senza la folla tipica dei periodi estivi. La temperatura dell’acqua è gradevole ed il sole riscalda abbastanza da voler stare in ammollo nel mare.

giardini-naxos il paese attaccato a taormina
Spiagge viste dal porto

Taormina

Lungo il suo Corso è possibile godere di queste stupende giornate soleggiate. Arrivando a porta Catania proseguendo verso porta Messina si potrà visitare le chiese ed i piccoli palazzi ma al contempo si potrà sedere in qualche bar e gustare la granita tipica specialità Siciliana. Da piazza IX Aprile si potrà ammirare la baia di Giardini-Naxos e l’Etna in un sol colpo d’occhio e, girandosi verso la montagna, le rovine del Castello della Madonna Rocca. Proseguendo lungo il Corso il consiglio è di vedere il teatro Antico per poi andare alla villa pubblica. Lì oltre allo stupendo panorama sulla baia, ci si potrà rilassare all’ombra degli alberi e godere del luogo incantevole.

Taormina
Vista di Taormina da Giardini-Naxos

Castelmola

Arroccata su uno sperone roccioso la cui forma sembra una mola, questo stupendo borgo medievale attira moltissimi appassionati dei panorami e non solo. Infatti dal punto più alto, dove insistono le rovine del vecchio castello, è possibile avere un panorama che spazia da Messina e Catania. Belle sono le sue piccole vie e gli affaccia sui due versanti quello Catanese e quello Messinese. Il paesino sembra ancora rimasto nel passato. Poco turisti, negozietti schietti e sinceri. Un luogo da visitare contemporaneamente a Taormina. Lungo la salita vi consiglio di fermarvi a Madonna Rocca.

Castelmola
Piazza principale di Castelmola

Oltre a questi luoghi più vicini a Taormina vale la pena vedere i paesini come Forza d’Agrò e Savoca set del Film il Padrino e le Gole dell’Alcantara.

Per qunto riguarda gli eventi, l’inizio dell’autunno porta molte novità sopratutto nelle sagre di paese eventi in cui la parola d’ordine è assaggiare i prodotti locali. Per saperne di più vi rimando qui dove potrete trovare le sagre e le feste per provincia, mesi e paesi.