Dove parcheggiare a Taormina e dintorni

Taormina parcheggio porta catania

Come in ogni paese del mondo, uno dei problemi principali è dove parcheggiare visto che, il numero di auto cresce continuamente. Taormina, come tutti i paesi e città nei dintorni, è afflitto da questo problema e ne risente ancor di più vista la posizione e le sue modeste dimensioni.

In qualsiasi paese dei dintorni, come in ogni altra parte d’Italia, lungo le strade interne ed esterne vi sono le strisce blu dove poter parcheggiare comprando ed esponendo il biglietto. Lo stesso può essere acquistato, a seconda del paese, o nei distributori automatici, lungo i parcheggi, oppure nei tabacchini, bar o edicole.

Molti paesi sono dotati di edifici multi piano oppure di aree dove poter parcheggiare, vediamole paese per paese cominciando da Taormina.

Taormina

Taormina centro è dotato di 2 grandi parcheggi multipiano, il Lumbi ed il porta Catania, e da un piccolo parcheggio chiamato Porta Pasquale. Lungo la via Roma, la via Pirandello ed altre vie vi sono le strisce blu dove poter parcheggiare. Il mio consiglio è di parcheggiare al porta Catania, il più grande parcheggio a 200m dal Corso Umberto. Un’altro parcheggio si trova nella zona di Mazzarò e precisamente sotto la stazione della Funivia ma, almeno che non andiate a mare, non è conveniente. Accanto a questo parcheggio ve ne sono altri due privati.

Giardini-Naxos

I parcheggi sono lungo tutte le strade del paese e sul lungo mare sempre all’interno delle strisce blu. Ovunque andiate che sia il porto, il lungo mare, recanati troverete strisce blu dove parcheggiare. Esistono tuttavia due aree adibite a parcheggio una nella zona San Giovanni ed una all’incrocio tra la SS185 e la SS114.

Castelmola

Il paese, vista la sua posizione e le sue modeste dimensioni, non possiede parcheggi lungo le sue piccole vie dato che sono riservati ai residenti. Esistono due aree a parcheggio lungo la SP10 che conduce al paese e distano dal centro poche centinaia di metri.

Letojanni

Per chi volesse andare a mare o soggiornare a Letojanni sappia che i parcheggi sono un po limitati visto che la zona del lungomare durante l’estate diviene isola pedonale. Anche qui troverete strisce blu ovunque. Un’idea è quella di parcheggiare lungo la SS114 la quale è collegata con il centro del paese attraverso dei sottopassaggi. Non vi sono grosse aree dove parcheggiare o un parcheggio ben specifico.

Forza d’Agrò

Arrivando dal paese, la prima area a parcheggio è nella piazza Cammareri ma, girando per il paese lungo le vie esterne, potrete trovare strisce blu ovunque. Il paese non è talmente affollato da non trovare posto per la macchina. Provate per primo lungo la SP16.

Savoca

Come Forza d’Agrò anche questo paesino non è talmente affollato da non poter parcheggiare. Arrivati al paese vi sono diverse piccole aree dove parcheggiare e sono ben visibili. Troverete molti parcheggi lungo la SP19 e la SP21.

Messina

La città è molto affollata e trovare parcheggio lungo le vie cittadine è un pò complicato specie per chi non è abituato a guidare nelle città del Sud Italia. Vi sono tanti piccoli e medi parcheggi privati ma anche questi potrebbero risultare pieni. Il parcheggio dove conviene provare a trovare posto è quello vicino la stazione il “Parcheggio Cavallotti”. Due sono le ragioni per cui ve lo consiglio, è vicino al centro ed ha quasi sempre dei posti liberi. Valore aggiunto è la presenza della fermata bus.

Gole dell’Alcantara

Le gole dell’Alcantara si trovano lungo la SS185 che da Giardini-Naxos conduce a Francavilla. Qui vi sono tante piccole aree che vengono adibite a parcheggio oltre all’area interna alla struttura privata denominata Parco dell’Alcantara dove potrete parcheggiare.

Castiglione di Sicilia

Non avrete difficoltà a trovare parcheggio. Arrivati al paese potrete scegliere di parcheggiare lungo la via principale o addentrarvi verso il centro e parcheggiare. Sè l’intezione è di visitare il centro allora vi consiglio la seconda soluzione ovvero di addentrarvi il più che possibile nel centro del paese. Non vi sono ZTL ma questo lo potrete verificare direttamente sul posto.

Randazzo

Il paese è grande ed ha parecchi stalli per parcheggiare. Come per Castiglione di Sicilia il consiglio è di parcheggiare il più vicino possibile al centro quindi, lungo la SS120 vicino l’Hotel Scrivano e la piazza adiacente. La Domenica mattina diviene un problema dato che l’area è destinata al mercato settimanale. Tuttavia proseguendo oltre il mercato lungo la SS120 potrete verificare sè vi sono posti liberi nelle vie trasversali.

Motta Camastra

Il paese è provvisto di due piccole aree a parcheggio ambedue esterne al paese. Un’altra zona dove parcheggiare è la via XX Settembre ma per arrivarci dovrete attraversare il paese lungo la sua piccola via Corso Umberto I che è a doppio senso di circolazione e di dimensioni ridotte. Non abbiate timore a farlo dato che il traffico veicolare è limitato a qualche paio di auto.

Zafferana Etnea

Il paese è dotato di piccole aree a parcheggio ed alcune di queste sono riservate ai residenti. Tuttavia troverete parcheggio lungo le strade principali e secondarie del paese sempre all’interno delle strisce blu. A seconda di dove dovrete andare, scegliete le strade più vicine al luogo e parcheggiate lì.

Etna Rifugio Sapienza

L’are di Rifugio Sapienza è una grossa area attrezzata a parcheggio. Vi sono stalli ovunque voi andiate ed il posto non manca mai tranne qualche giornata particolare di eventi o manifestazioni sportive.

Catania

Come tutte le grandi città essa è afflitta dal problema parcheggio in qualsiasi ora del giorno. Vi sono strisce blu in ogni strada della città e vi sono anche parcheggiatori ambulanti che sfruttano ogni spazio per far parcheggiare gli avventori. Non abbiate timore, sono più che attendibili anche sè, nella maggior parte delle volte l’aspetto sembra confermare l’esatto opposto. Ma, sè volete andare sul sicuro ed il vostro intento è visitare il centro allora avete due possibilità oltre a quello delle strisce blu. Uno è il parcheggio accanto al Giardino Pacini dietro la Porta Uzeda e l’altro è il parcheggio Bellini a 100m da via Etnea.