Categorie

La spiaggia di Marina di Cottone Fiumefreddo di Sicilia

fiumfreddo di sicilia marina di cottone vista su spiaggia

Fiumefreddo di Sicilia è il secondo Comune, dopo il fiume Alcantara, della provincia di Catania e dista 8Km da Taormina. Il suo territorio si estende sino il mare mentre il paese dista da esso 2km. La zona di mare è chiamata Marina di Cottone ed in parte è inserita in una riserva naturale protetta.

eucaliptus san marco fiumefreddo di sicilia

La spiaggia di Marina di Cottone misura complessivamente 3.5km e possiamo dividerla in due parti. La prima è quella che dall’incrocio dell SP71i con il lungomare di cottone và verso il fiume fiumefreddo, zona protetta, e quella che corre parallela al lungomare in direzione Riposto.

fiumefreddo di sicilia marina di cottone intera costa

La prima parte di spiaggia misura 1.3km ed è ricompresa tra il fiume fiumefreddo ed il torrente che la separa dalla spiaggia di San Marco di Calatabiano. Questa zona è protetta da un vincolo a riserva per la presenza, dietro la spiaggia, di un’area con particolare vegetazione e conformazione del terreno. 

marina di cottone in fiumefreddo di sicilia spiaggia

Il bagnasciuga è costituito da ciottolini e sabbia media così pure i fondali. Qui è presente solo un piccolo stabilimento balneare mentre la rimanente area è libera e poco frequentata. Per chi ama la natura e la privacy in spiaggia questa zona fà al caso suo.

vista taormina da marina di cottone

Alle spalle della spiaggia, parallelamente ad essa, corre un bosco di Eucaliptus che la separa dalla strada sterrata che rappresenta il prolungamento del lungomare di marina di Cottone. Questa è frequentata giusto da coloro che raggiungono la spiaggia o da chi ha dei possedimenti in zona. Il parcheggio è lungo tutto il tratto di strada dal quale si diramano gli accessi alla spiaggia.

fiumefreddo spiaggia marina di cottone

Il secondo tratto, quello parallelo al lungomare in direzione Riposto, è lungo 2.1km ed è molto ampio. Anch’esso può essere considerato naturalistico in quanto per buona parte della sua estensione è separato dalla strada da un bosco di Eucaliptus.

vista su riposto da marina di cottone

Questi alberi sono stati piantati per soddisfare la richiesta di cellulosa della più grande cartiera d’Europa che operava qui negli anni 60, la SIACE, di cui oggi rimangono le imponenti strutture. L’altra parte della spiaggia, per sua conformazione, è separata dalla strada da una collinetta naturale. La spiaggia è frequentata dai locali o dai villeggianti che vengono dai paesi limitrofi.

bagnanti a marina di cottone

Data la sua ampiezza e posizione è una spiaggia poco affollata, eccezion fatta per il periodo di Agosto. Per chi ama avere il suo spazio e non vuole troppe persone intorno questa spiaggia è un’ottima soluzione. L’unico inconveniente potrebbe essere la presenza degli amanti della pesca che considerano questa spiaggia un ottimo luogo per svolgere la loro attività amatoriale.In tutto il tratto vi sono solo 3 strutture balneari e due ristoranti.

barca al largo di marina di cottone

Durante l’inverno la spiaggia si presta per equitazioni, passeggiate naturalistiche o solo per rilassarsi. Il bagnasciuga è costituito da sabbia media e fine così pure i suoi fondali.Si può parcheggiare sul lungomare, da cui si diramano i vari accessi, oppure, nel periodo luglio-agosto, nei vari parcheggi privati che si allestiscono nei terreni privati a ridosso del lungomare.

fiumefreddo di sicilia spiaggia marina di cottone

In questa zona sembra che il sole non tramonti mai perchè l’unica presenza di rilievo e a molta distanza è l’Etna.